Cosa vincerà la Juventus con Sarri nel 2019/2020?

C

Sarri alla Juventus è ufficiale, ha firmato per tre anni di contratto e, dopo il tanto aspettare, finalmente i bianconeri hanno l’allenatore con il quale creare il nuovo ciclo.

Riuscirà la Juventus di Sarri a vincere da subito o avrà difficoltà? Le false attese pompate da qualche giornalista da fakenews su Guardiola avranno avvelenato l’ambiente?

Cosa vincerà Sarri? Nulla o fare il triplete? Vincerà la Champions League o magari clamorosamente inizierà male e finirà in Europa League, magari poi vincendola?

Vero è che la Juventus di Sarri è appena nata e che per le valutazioni più realistiche dovremo attendere agosto quando la squadra sarà al completo, ma rispondete al sondaggio e motivate le vostre scelte.

Quanto vincerà la Juventus di Sarri nel 2019/2020?

12 commenti

  • Ancora è molto lunga, Sarri è appena arrivato e sarà importante ora per la Juventus dissipare i malumori per il non arrivo di Guardiola. La soluzione è semplice, fare una bella presentazione dell’allenatore, tenere buoni rapporti con i media e lasciare lavorare Sarri sul campo.
    Se riuscirà a creare una squadra bella da vedere come quella vista a Napoli, è probabile che la Juventus inizierà un nuovo ciclo vincente e potrà ambire alla “decima”; vincere altri due scudetti consecutivi è possibile, ma molto difficile.
    Farò l’analisi tra le pretendenti per lo scudetto più avanti, ma di sicuro la Juventus deve partire come favorita.
    Ho l’impressione che la stagione 2019/2020 potrebbe diventare però un tutto o niente.

    Se i meccanismi ancora non saranno fluidi potrebbe anche esserci una stagione disastrosa, mentre se giocatori forti e intelligenti come Cristiano Ronaldo e Bernardeschi seguiranno subito il neomister bianconero allora almeno in Italia lo Scudetto sarà in tasca.

    La Supercoppa dipenderà quando si giocherà, se a Gennaio allora aumentano le possibilità di una vittoria, se invece si giocherà prima della prima giornata di campionato potrebbe anche non farcela.

    Per la Champions League difficile immaginare che sin dal primo anno la riesca a vincere, ma è anche vero che la Juventus ha fatto una scelta importante con Sarri, ha deciso di puntare sul gioco e quello è il modo migliore per imporsi anche all’estero. Credo che le difficoltà maggiori saranno proprio nella fase a gironi, se riuscirà a passare poi il DNA vincente della Juventus e una squadra che inizierà a girare a mille potrebbe risultare un’arma vincente, altrimenti non mi sorprenderebbe un clamoroso declassamento in Europa League e magari i bianconeri in finale.

    Da sportivo e da italiano comunque l’arrivo di Sarri alla Juventus mi piace, potrebbe essere un cambio radicale e aprire un ciclo vincente come fu Sacchi per il Milan.

    Spero di vedere il gran calcio visto a Napoli anche a Torino.

  • Buongiorno a tutti! Da gobbo sono contento di avere Sarri in panchina…
    Ha sempre tirato fuori il massimo ovunque sia andato, ora merita una chance in un club dove la pressione è altissima.
    Penso che lo scudetto possa ancora restare a Torino…per la CL è troppo difficile dirlo…siamo sempre troppo carichi di aspettative e questo ha sempre giocato a sfavore creando fin troppe delusioni..

  • Buongiorno a tutti…credo che Sarri alla Juve riuscirà a vincere da subito un altro scudetto, d’altronde ha a disposizione una rosa di tutto rispetto e la Juve si è mostrata una società troppo avanti in confronto alle rivali italiane. Per quanto riguarda la Champion’s non credo ci debbano essere problemi a passare la fase a gironi, ma per vincerla credo che Sarri debba maturare ancor di più come allenatore…sicuramente ci aspetta un’altra bella stagione e che vincano sportività e divertimento 😃

  • Buongiorno a tutti, difficile dire cosa vincerà Sarri con la Juventus, con l’ingaggio di Sarri la Juventus fa un cambio di mentalità notevole si passa da non importa giocare bene ma vincere a giocare bene per vincere.
    Ritengo che la rosa sarà completata con giocatori a lui congeniali ma sarà importantissimo che giocatori come Ronaldo e Chiellini si mettano a sua disposizione e che lo aiutino. Il campionato, dove partirà favorito, sarà la competizione dove farà meglio in quanto il campionato è lungo e permette di rimediare agli errori commessi nella prima parete di stagione quando la squadra dovrà assimilare e mettere in pratica le sue idee di calcio. La Champions League sarà difficile bisogna vedere se la squadra sarà pronta per i gironi di qualificazione. Ritengo la scelta della Juventus coraggiosa e meritevole di successo perchè da spazio ad un allenatore italiano che per le cose che ci ha fatto vedere si merita di allenare una squadra ai massimi livelli.

  • Data la mediocrità delle altre squadre, con Sarri la Juve vincerà per l’ennesima volta lo scudetto.
    Per le competizioni internazionale se ne parlerà tra almeno 2 anni.

  • Buongiorno a tutti, ciao giulio.
    Secondo me la Juventus non ha fatto un passo avanti sarri non è migliore di allegri.
    Con quella squadra che aveva IL CHELSEA ANCHE UN ALTRO ALLENATORE AVREBBE VINTO L’EUROPA LEAGUE.
    In premier league con una squadra fortissima è arrivato solo 4, è un buon allenatore ma attualmente i migliori allenatori al mondo sono , zidane e l’allenatore del liverpoll, uno di quelli doveva prendere.
    Inter permettndo vincerà solo lo scudetto e forse coppa italia, la concorrenza è + forte vedi real madrid ha gia speso 100 milioni per hazard un giocatore fortissimo, e il liverpoll resta fortissimo pure

  • La scelta di Sarri per me è stata una conseguenza dell’addio di Allegri. Non credo sia stata pianificata. Squadra quindi da costruire durante l’estate, sulle idee di Sarri.
    In Italia non ha rivali che la possono impensierire, vincerà anche l’anno prossimo. In campo europeo servirà un po’ più di tempo.

  • Da Napoletano ho avuto modo di godere del gran calcio espresso negli anni di Sarri. Posso dire che tutto dipenderà da quanto tempo impiegheranno i calciatori della Juventus ad assimilare gli schemi di Sarri. Concordo con chi ha detto che la concorrenza è molto lontana dalla Juventus, ma il campionato inizia ad Agosto e tutto può cambiare fino ad allora. Saluti.

  • Ciao Angelo, beh come si fa a dire che qualunque altro allenatore avrebbe vinto l’Europa League? Squadre competitive ce n’erano… Le reduci dai gironi di CL…Il Napoli di Ancelotti, l’Inter… Le spagnole… Dove sono rimaste tutte?
    Lui è arrivato in fondo, e ha vinto, e vincere non è MAI facile.. Lui propone un gioco propositivo che Allegri non concepisce nella sua idea di gioco “scheletrico”… Io penso realmente che Sarri sia un maestro del calcio, un allenatore TOP che però si vende male a livello mediatico…riguardo a Zidane, Pep ecc ecc è già più semplice vincere se vai in un club e fai alla dirigenza la lista della spesa…
    Io avrei voluto vedere a Napoli, a Milano…cosa sarebero riusciti a fare…
    Zidane ha fatto il furbo, ha mollato a fine ciclo, ha fatto fallire un traghettatore, e ora torna con la lista per aprire un nuovo ciclo…
    Sarri ha fatto un terzo posto in Premier cmq davanti al Tottenham, ma la squadra a disposizione era molto inferiore sia al Liverpool che al City…. 😀😉

  • Un caro saluto a tutti!!!
    Sarri ha dimostrato negli ultimi anni il suo valore come allenatore, sia per come fa giocare le squadre sia per adattamento. arrivare in un nuovo campionato, e portare la squadra ad alzare un trofeo importante come l’europa league al primo tentativo, con conseguente qualificazione in champion league non è da tutti.
    Credo che alla Juve farà molto bene e soprattutto aumenterà il livello di spettacolo (motivo per cui allegri era molto criticato) ad un ingaggio tutto sommato nella norma per il livello di calcio della seria A.
    un Guardiola a 25 milioni l’anno sarebbe stato un impegno molto gravoso, con il rischio di spendere tantissimo e magari non riuscire a vincere la champion. un conto è spendere 30 milioni per Ronaldo che attira pubblicità e “si ripaga” un altro è spenderli per un allenatore.
    in ultima sono contento che il Made in Italy esportato all’estero funzioni sempre (trapattoni, ancellotti, mancini, sarri, conte) e ancora di piu’ quando il made in Italy ritorna in Italia con idee di calcio sempre nuove!!!

  • Buongiorno a tutti
    Difficile dire adesso cosa vincerà,ma credo che per lo scudetto non ci siano problemi,concordo anch’io che attualmente in Italia ha pochi rivali.Poi la Juventus a prescindere dal l’allenatore ha un squadra forte,collaudata,e organizzata a vincere.Per quanto riguarda in Europa sicuramente è più difficile la strada e ci vorrà forse più tempo.Credo che alla fine per come stanno le cose la scelta sia stata azzeccata,e oltre allo scudetto può vincere Coppa Italia e Supercoppa,quest’ultima anche in base a quando si giocherà….buona giornata a tutti!!!

  • Che dire Giulio, concordo praticamente in toto con te. Sono completamente d’accordo con la scelta della società, un allenatore che finalmente può portare a Torino il bel gioco, dopo decenni squadre muscolari. Non concordo sul fatto che ci vorrà molto per far girare la squadra, il primo anno a Napoli ad esempio ha avuto qualche giornata di inciampo, ma dopo nemmeno un mese ha cominciato a far vedere bel gioco. Onestamente non vedo tutta questa facilità nel vincere lo scudetto, Conte è un bel filo da torcere, almeno in Italia, e Carletto ha un anno in più di rodaggio, aggiungendo anche il fattore della mancanza di stimoli in Italia dopo 8 scudetti vinti. Per la Champion’s, se riesce a passare il girone, ci sarà da divertirsi, almeno la semi sarà a portata. Io sono molto fiducioso, stiamo a vedere 👍

Commenti recenti

Articoli recenti

Archivi

Categorie

Altri siti