Dybala o Mandzukic e Milik o Mertens?

D

Tante partite, tanti turnover, ma le partite si vincono con le certezze. Al momento il tecnico toscano sembra preferire per la sua versalità Mandzukic mentre Ancelotti sta preferendo Milik rilegando Mertens nel suo vecchio ruolo prima dell’esplosione causale con Sarri da prima punta.
Allora oggi voglio chiedervi al posto di Allegri e Ancelotti tra Dybala e Mandzukic e tra Milik o Mertens chi scegliereste? Fate le vostre due scelte rispondendo al sondaggio e poi motivando la scelta con un commento.


Vedi il calcio

Clicca qui per vedere il calcio in streaming con DAZN (1 mese gratis)

               

7 commenti

  • Tra Mandzukic e Dybala anche io come Allegri preferisco l’attaccante croato, molto più duttile ai fini tattici. Mandzukic ha dimostrato sia di poter fare la punta centrale, sia di fare da sponda soprattutto spizzando le palle alte, sia giocare sulla fascia, un 3 x 1 eccezionale. Dybala al momento può ricoprire un solo ruolo e considerando che con Cristiano Ronaldo, Bernardeschi e Diego Costa c’è già tanta tecnica e fantasia, posso fare a meno dell’argentino. Chiaro poi che in una stagione un Dybala in forma può giocare, ma il sondaggio è inteso come squadra ideale e in tal senso meglio il croato.
    Tra Mertens e Milik preferisco l’attaccante polacco per dare più profondità al gioco offensivo, Mertens ha avuto in tarda età quell’exploit casuale con Sarri, ma li c’era un sistema di gioco e che andava a suo favore. In realtà già con Sarri negli ultimi tempi la macchina si era inceppata, Mertens aveva più difficoltà. Milik invece è una garanzia offensiva. Mi tengo Mertens come ai vecchi tempi in panchina per farlo entrare e spezzare il ritmo alle avversarie.

  • Dybala è un fenomeno ma nel 4-3-3 è sicuramente più funzionale Mandzukic.
    Milik mi piace moltissimo mentre Mertens lo vedo meglio come cambio in panchina,una sorta di “spaccapartite”.

  • Io stravedo per Dybala ma a mio malgrado ho votato il croato. Dybala deve solo “guarire” di testa per fare un annata straordinaria. In questo momento Mandzukic è fondamenta per Allegri per “tenere su ” la squadra, ma prima o poi dovrà far rifiatare anche lui.
    Nel caso del Napoli non ho ancora capito il gioco di Ancelotti, ma ho votato Mertens perché non essendoci campioni capaci di risolvere la partita, il Napoli deve emulare il se stesso dello scorso anno: quindi pochi tocchi, velocità e si arriva in porta! cosa che riesce a fare il belga, magari dopo aver smaltito le scorie post mondiale.

  • Voto anch’io a favore dei giganti. Il croato per duttilità e generosità anche in fase difensiva e sulle palle alte. Milik perché da profondità alla manovra anche se non è reattivo negli scambi in velocità, ma penso sia solo questione di tempo, quando sarà in condizione andrà molto meglio. Buona Domenica. ⚽

  • Buongiorno, preferisco Dybala è più tecnico e tra le linee per me serve, Milik perchè è un centravanti di ruolo e da più profondità al gioco del Napoli

  • credo che mandzukic sia unico nella juventus che ahimè avrebbe col senno di poi dovuto tenere higuain che sarebbe potuto essere altrernato con il croato. oggi dybala giocherà al posto di bernardeschi che sta facendo un inizio di campionato strepitoso. ad ancellotti serve profondità che solo milik gli può dare. mertens prima punta, modulo alla mano, sarà solo un ricordo con il passare del tempo

  • Ciao Giulio e buongiorno a tutti. in questo momento nella juve vedo molto meglio Mandzukic che sta attraversando un ottimo monento e sta riuscendo a fare bene la sua parte nel reparto offensivo. Nel Napoli anche io opto per Milik che esprime un bel gioco e se il Napoli riprende a giocare a un bel calcio può fare molto male alle difese avversarie.

Di Giulio Giorgetti

Commenti recenti

Articoli recenti

Archivi

Categorie

Altri siti