Perché i media parlano di Chiesa e non di Mirallas?

P

Ancora polemiche per colpa della VAR e, anche se sono bravo a fare pronostici, azzeccare che la VAR sarebbe stato un fallimento e avrebbe continuato ad alimentare polemiche era una previsione sin troppo facile da fare. Ribadisco la mia idea di inserire il fuorigioco elettronico e due nuovi arbitri di rigore (che si occupano solo di penalty) per ciascuna area per migliorare il calcio.
Ma andiamo alla questione del giorno: Chiesa ieri ha cercato il rigore fino a trovarlo, un contatto provocato rallentando la corsa e proteggendo il pallone fino a farsi buttare a terra. Rigore che si può dare o non dare, io personalmente non lo avrei dato perché bisogna penalizzare questi atteggiamenti. Proprio pochi giorni fa, era il 25 settembre, ho scritto sul sito ForzaFiorentina: “Bravo Chiesa, anche se per fare il salto di qualità deve fare meno scena e tirare di più in porta…” (qui l’articolo completo su Inter-Fiorentina).
Altra mia previsione corretta, dopo soli cinque giorni Chiesa lo fa di nuovo, cerca il rigore invece di provare a segnare e lo trova. In merito al rigore è soggettivo e ci sarà sempre chi dirà chi dirà di sì e chi dirà di no, il problema è che il ragazzo deve diventare uno che fa goal, non uno che cerca i rigori, sia pur meritati.
Il problema però da un punto di vista mediatico è un altro, tutti parlano se c’era o meno il rigore di Chiesa, ma nessuno parla di uno molto più evidente su Mirallas. Questa è una manipolazione dell’informazione. La Fiorentina contro l’Inter era stata pesantemente penalizzata dalla cattiva conduzione arbitrale e da una VAR pro-neroazzurri, ora il film che vorrebbero mettere in piedi è del tipo “La Fiorentina riottiene i punti persi per colpa de cattivo arbitraggio contro l’Inter”. Non ci sto. Così non va bene, questa è cattiva informazione.
La Fiorentina è stata sì penalizzata contro l’Inter, ma contro l’Atalanta situazioni da rigore ce ne sono state diverse e una in particolare era molto simile, ma molto più evidente, di quella di Chiesa: il fallo di De Roon su Mirallas.
Questo episodio è avvenuto a pochi minuti di distanza dal rigore di Chiesa e, scherzo del destino, in una posizione molto simile.
Vi domando: quanti di voi hanno sentito parlare del rigore di Mirallas? Probabilmente nessuno.
Questa è quindi informazione? O manipolazione?
Tutti a dire che Chiesa ha fatto il furbo cercando il contatto, ma nessuno che dice che c’era un rigore molto più evidente sul belga di origini iberiche.
Bene allora visto che in TV non ho trovato nemmeno un’immagine su questo fallo di rigore che io ho visto di persona allo stadio Artemio Franchi, sono andato a cercare se qualche testata giornalistica ne aveva parlato e ho trovato due riferimenti.
Partiamo dal primo Gazzetta.it scriveLa Viola non corre più rischi, anzi protesta per un lieve contatto tra De Roon e Mirallas“, l’autore dell’articolo G.B.Oliviero si limita alla cronaca, non si assume una responsabilità indicando se c’era il rigore o meno e nemmeno parla di area di rigore. Parla genericamente di “lieve contatto” così che la parola “rigore” non è nemmeno citata. Non solo,  parla di “lieve” come a minimizzare l’episodio, eppure il regolamento parla di fallo, a prescindere dall’intensità uno sgambetto è sempre fallo.
Più preciso e chiaro è invece il Corriere.it che scrive a firma Monica Colombo “La Fiorentina così recrimina per un fallo da rigore, questo molto più evidente, commesso da De Roon su Mirallas non concesso“. In questo caso la giornalista è stato molto chiara e ha fatto uno cronaca precisa, ha parlato di rigore e ha detto la cosa che a Firenze hanno visto tutti, il fallo era netto.
Fare una cattiva informazione sullo sport è grave, nessuna televisione ha fatto vedere il fallo su Mirallas e sui giornali questo è quello che hanno scritto.
La cosa mi preoccupa molto perché se si manipola l’informazione sportiva, si può fare benissimo la stessa cosa nell’ambito politico. E allora che facciamo? Parliamo solo di quello che il sistema vuole sentire?
Essere onesti, saper fare bene il proprio lavoro, fare una cronaca precisa è l’obbligo del mondo dell’informazione.
La Fiorentina ieri ha meritato la vittoria, se non ci fosse stato il rigore su Chiesa, sarebbe stato fischiato quello molto più evidente su Mirallas. Questa è la realtà. Che problema c’è se la Fiorentina è al terzo posto? Invece di celebrare la Fiorentina nel giorno in cui mancavano le grandi partite (Juventus-Napoli e Roma-Lazio avevano sabato già assorbita l’attenzione) si doveva trovare un episodio di cui parlare ed ecco che tutti contro Chiesa. Bene, io vorrei che oggi invece voi rispondeste a questa domanda: avete visto ieri grazie alla TV il fallo di rigore su Mirallas? Ne avete sentito parlare? O solo grazie a me ora lo sapete?

Vedi il calcio

Clicca qui per vedere il calcio in streaming con DAZN (1 mese gratis)

               

7 commenti

  • Visto che di Chiesa già se ne è parlato molto, ditemi se avete visto il rigore molto più evidente su Mirallas o se vi è stato nascosto dai media.

  • Buongiorno, ho guardato la partita e sono d’accordo, aggiungo che l’Italia nella classifica dei paesi per quanto riguarda la libertà di stampa è al 46 posto, infatti tutte le testate giornalistiche dicono solo quello che si vuole sia detto e il calcio non fa eccezione. Nessuno contesta la VAR che crea solo polemiche anzi ci sentiamo dire meno male che c’è la VAR quindi tutto ciò che la VAR esamina o non esamina è perfetto infatti del rigore su Mirallas non se ne sa nulla

  • Buongiorno Giulio, devo ammettere che l’episodio da rigore non concesso su Mirallas, l’ho saputo solo grazie a te. Anche ora, facendo una ricerca veloce su internet, non solo riuscito a trovare immagini, foto o “qualcosa” che parli di questo.
    Detto ciò, questa volta, mi trovi in disaccordo sul rigore dato a Chiesa. Non esiste, non c’è al 100%! Chiesa si butta letteralmente a terra, e poi inevitabilmente viene toccato dal difensore in corsa. E’ simulazione evidentissima. Chiesa il rigore, non lo cerca e lo trova, come dici tu. Si butta e basta, senza essere toccato minimamente prima dal difensore, che poi chiaramente ci sbatte davanti quando ormai l’attaccante stava cadendo.
    Certo, nessuno parla dell’episodio (che io non ho visto) di Mirallas. Sicuramente era rigore, da come lo descrivi, e su questo hai perfettamente ragione.
    Ma ti ricordi quel famoso Milan-Juventus del 25 febbraio 2012? Sicuramente, il famoso gol annullato a Muntari!
    Ma chi si ricorda di questo, nella stessa partita?
    MINUTO 36 – Thiago Silva entra duro su Quagliarella e l’arbitro interrompe il gioco per ammonirlo, con qualche secondo di ritardo: nel frattempo il pallone era rimasto in possesso dei giocatori della Signora, con Estigarribia innescato in solitudine sull’out sinistro e lanciato verso l’area del Milan.
    MINUTO 46 – Mexes rifila un pugno a Borriello a palla lontana che nessuno della quaterna arbitrale ravvisa. Rischia il rosso, ma la scampa nonostante l’attaccante bianconero finisca per terra.
    MINUTO 80 – Poco prima delle rete del pari juventino, Matri viene fermato da Tagliavento proprio mentre infilava Abbiati in uscita dopo essersi mosso abilmente sul filo del fuorigioco: un altro errore pro Milan in un episodio cruciale dell’incontro.
    Questo per dire che gli errori macroscopici (come secondo me, la simulazione di Chiesa e molto ancora di più, evidentemente il gol annullato a Muntari) vengono enfatizzati a discapito degli altri episodi, che passano in secondo piano o vengono taciuti del tutto.
    Complimenti, comunque, alla Fiorentina!

  • Per me quello su Chiesa è rigore netto. E sono sempre più convinto che la strada giusta sia quella del Var, tra l’altro ufficialmente anche in Champions League. Poi se Chiesa avrebbe dovuto calciare invece di tirare il freno a mano, è questione di opinione personale, ma per me rimane il giovane più talentuoso della nostra serie A. Saluti e buon lunedì.

    • Buongiorno Alabarda, la conferma che il Var non serve a risolvere gli episodi soggettivi come i rigori. Io penso che è al 100% simulazione con cartellino giallo, e tu rigore al 100%. Punti di vista totalmente diversi. Chiaro che sono totalmente in disaccordo con la tua posizione, rispettandola, comunque!

      • Caro Alginus, rispetto anche io la tua opinione personale. Il VAR è uno strumento che l’arbitro può utilizzare in caso di dubbio. Quindi per risolvere il suo personale dubbio e non per alimentarne ulteriori, fermo restando che l’ultima parola è sempre quella del giudice di gara e non del assistente al Var.
        Quello su Mirallas non l’ho visto, quindi non posso dire se sia rigore o meno, ma se c’era allora andava dato anche quello indifferentemente dal fatto che già ne abbia dato uno.
        Pensiero mio personale: ho sempre odiato la moviola e il discorso sulle compensazioni. Primo perché a cosa serve guardarlo dopo i 90 minuti quando il risultato è già stato deciso e secondo perché per compensare ad un errore, si va a creare un danno a chi poi dovrà essere compensato e si crea un effetto domino senza fine. In definitiva questo lunedì di Bar Qsc sport divide le nostre opinioni ma ci fa capire anche che ci vorrà del tempo per assimilare la tecnologia nel calcio. Saluti. Gianluca

  • Buonasera Giulio
    Rispondo alle tue domande
    -Non ho visto il rigore su Mirallas in T V
    -Non ne ho sentito neanche parlare
    -Solo grazie al tuo articolo l’ho saputo
    Definisco questa proprio cattiva informazione
    Aggiungo che prima di risponderti ho cercato su internet e ho trovato solo qualche articolo che ne parla,in particolare uno, di cui per comodità ho copiato qualche riferimento

    ” All’88’ Mirallas entra in area e si scontra con De Roon: sicuramente è molto più rigore questo che quello precedente,Curioso il fatto che non venga fatto rivedere in televisione e nessuno ne parli, mentre l’attenzione viene tutta concentrata sull’episodio di Chiesa”

    La cosa infatti che più fa pensare e che nessuno ne parla di quest’altro e si fa fatica anche a trovarlo.Questo è davvero di cattivo gusto,concludo con l’inutilità della Var su queste tipi di situazioni!!

Commenti recenti

Articoli recenti

Archivi

Categorie

Altri siti